Heroes of the Storm

heroes of the storm

 
–  HEROES OF THE STORM  –

Prosegui la lettura per scaricare Heroes of the Storm

 
CLASSIFICAZIONE PEGI
 
               
 
 
Heroes of the Storm è un MOBA e in linea generale mantiene la classica struttura del genere. Due squadre composte da cinque giocatori ciascuna si dovranno scontrare su una mappa simmetrica, combattere nelle diverse corsie, distruggere le strutture difensive e arrivare dritti al cuore della base nemica sfruttando ondate continue di minion per vincere la partita. 
Questa è però solo l'infarinatura generale perché Blizzard, per poter sfondare, aveva bisogno di qualcosa di completamente diverso e così ha lavorato duramente sulle meccaniche, arrivando a proporre al pubblico qualcosa di fresco e originale.
La prima, grossissima, novità è la presenza di una moltitudine di mappe differenti, non solo dal punto di vista estetico come spesso propone la concorrenza, ma con design e compiti da completare estremamente differenziati.
Sono sette per l'esattezza le mappe di gioco al momento presenti sul titolo ma nel prossimo futuro ne arriveranno sicuramente molte di più, tanto che quella dedicata all'universo di Diablo è già stata rivelata e approderà sui server proprio il prossimo 30 giugno. La peculiarità di questi battleground è la necessità di agire di squadra per conquistare i punti caldi e riuscire a sopraffare gli avversari. Alle volte bisognerà combattere per catturare un tempio in grado di sparare raggi laser, altre lottare per ottenere tributi per indebolire unità e torri nemiche e altre ancora girare per la mappa, uccidere campi di mercenari e raccogliere dobloni che questi lasciano cadere così da garantirsi cannonate pirata da sparare al team opposto.
Sono tutti obiettivi da fare forzatamente in squadra e il gioco in solitario non solo è sconsigliato, ma risulta praticamente ininfluente ai fini della vittoria. Quello su cui Blizzard ha puntato è infatti un sistema di gioco che tenta di rimuovere dal genere tutte quegli elementi dannosi per la community e che spesso danno adito in chat a flame e discussioni insensate. Ecco allora che le uccisioni vengono conteggiate a tutti gli eroi che si trovano nelle vicinanze, il first blood è stato reso molto meno influente per l'andamento del match e ogni singolo punto esperienza guadagnato dai giocatori viene messo in un pool comune che va a delineare il livello della squadra.
Esatto, in Heroes of the Storm non sarà più possibile distanziare gli altri compagni di squadra giocando meglio ma tutti gli elementi del team saliranno insieme dando un senso di coesione mai visto prima in un titolo del genere.
Soffrire in lane contro un avversario molto più forte non vuol dire far perdere matematicamente la propria squadra e viste le tantissime cose da fare e le occasioni di scontro sulla mappa poter ribaltare una partita è quasi sempre possibile. È vero altresì il discorso opposto però, che non vi permetterà più di diventare un deus ex machina e trascinare la vostra squadra solo grazie alla fase preliminare di exp in early game: se vorrete essere dei trascinatori non vi resterà che trasformarvi in leader e guidare il gruppo sin dai primi passi.
 
 
 
LINK ESTERNO
 
 
heroes of the storm    heroes of the storm
ANTEPRIMA 1   ANTEPRIMA 2
 
Teaser video: 

Votazione della Community: 
10
Il tuo voto: Niente Media: 10 (1 voto)
Requisiti minimi di sistema: 
 
 
Multigiocatore MULTIGIOCATORE: Disponibile
Lingua SUPPORTO LINGUE: Gioco multilingua
Sistema Operativo SISTEMI OPERATIVI: Windows XP, Vista o superiori
Processore CPU: Intel Core 2 Duo o AMD Athlon 64 X2 5600+
Memoria RAM MEMORIA RAM: 2 GB di memoria necessari
Spazio su disco SPAZIO SU DISCO: 15 GB di spazio disponibile
Scheda grafica GRAFICA: NVIDIA GeForce 7600 GT o ATI Radeon HD 2600 XT o Intel HD Graphics 3000
DirectX DIRECTX: Compatibile con DirectX 9.0c
Periferiche PERIFERICHE: Tastiera e mouse compatibili con Windows
Classificazione PEGI CLASSIFICAZIONE PEGI: 12+